Riciclo scarti in impianti di produzione di polistirene estruso XPS

Riciclo scarti in impianti di produzione di polistirene estruso XPS

Il riciclo scarti e sfridi di finitura avviene con linee di rigenerazione per materie plastiche progettate e realizzate da Gamma Meccanica S.p.A.
Il riciclo scarti e sfridi è totale, essi sono riutilizzati completamente nel ciclo produttivo dopo essere stati rigenerati.
La linea di riciclo trasforma gli scarti in granuli i quali sono aggiunti alla miscela di materie prime in quantità variabile, in base alle caratteristiche che deve avere il prodotto finale.
Essendo il costo della materia prima di produzione il costo più elevato, l’utilizzo di maggiori quantità di materiale rigenerato pulito, può portare enormi vantaggi in termini di riduzione dei costi di produzione del XPS.
Gamma Meccanica S.p.A. ha sviluppato linee di rigenerazione di materie plastiche che possono produrre un prodotto simile alla materia prima, con basse perdite di MFI e che quindi permette l’utilizzo in percentuale maggiore di riciclato nella miscela di materie prime.
Gli impianti di riciclo scarti e gli accessori connessi alla macinazione ed allo stoccaggio sono adatti anche per riciclo dei pannelli di XPS danneggiati o scartati e per il riciclo degli scarti della termoformatura, o prodotti in EPS.
Ove richiesto, è possibile utilizzare le linee di riciclaggio, anche per la preparazione di compound di produzione, come master coloranti, antifiamma o nucleanti produzione, riducendo i costi di produzione.
Le linee di riciclo Gamma Meccanica S.p.A. sono adatte per la rigenerazione di tutti i materiali espansi come XPE, XPP, EPP, XPET ed altri espansi.