Impianti produzione Lana di Vetro

Lana di Vetro: impianti e macchinari per materiali isolanti

Una linea completa per la produzione di lana di vetro è costituita da un insieme di macchine che trasformano la miscela di sabbie silicee e altri componenti in pannelli e/o feltri di lana di vetro (polimerizzati o no).
La prima fase di questo processo consiste nello stoccaggio e miscelazione delle materie prime. Seguono la fase di fusione e fibraggio (con la miscelazione di agenti leganti (quali resine fenoliche, organiche o acriliche) e polimerizzazione. All’uscita dalla camera di polimerizzazione il feltro viene raffreddato e poi rifilato longitudinalmente per ottenere la larghezza voluta. I rifili vengono recuperati automaticamente e rimessi nel processo produttivo.
La linea per la produzione lana di vetro può essere integrata con un sistema di accoppiamento in linea per ottenere prodotti “accoppiati”. I materiali accoppiati possono essere carta, alluminio, velo vetro, tessuto di vetro ecc.

La lunghezza e la larghezza del prodotto finale sono ottenuti con un sistema di lame longitudinali e una o più cesoie a ghigliottina ad alta velocità. Le macchine per l’imballo dei rotoli e dei pannelli sono state studiate per ottimizzare le misure degli imballaggi utilizzando una maggiore compressione del prodotto, riducendo il volume necessario per il trasporto ai clienti.

Larghezza utile linea di produzione lana di vetro:1.200 – 2.400 mm

Tipologia di prodotto in lana di vetro:
Feltri arrotolati polimerizzati
Feltri arrotolati resinati non polimerizzati
Feltri arrotolati senza resina
Pannelli rigidi o semirigidi
Fibra ultrafine
Caratteristiche dei prodotti:
Densità da 8 a 130 kg/m3
Spessori da 10 a 300 mm
Larghezza prodotto finito da 400 a 2.400 mm.
prodotti lana di vetro