Linea di riciclo plastica COMPAC

Le linee di riciclo plastica COMPAC

La linea per il riciclo plastica COMPAC è stata realizzata per riciclare materiali plastici particolari come film, fibre, tessuti, filati ed è composta da trituratore, estrusore, cambiafiltro e taglio TDA.

Il trituratore “tritura” il materiale per renderlo idoneo all’introduzione nell’estrusore.
Durante la fase di triturazione il materiale viene riscaldato per addensarlo e far evaporare eventuali residui di umidità presenti nel materiale da rigenerare.

L’addensamento del materiale assicura un flusso costante all’interno dell’estrusore.

Il materiale da rigenerare “sfuso” viene immesso all’interno dell’impianto attraverso un nastro trasportatore, i films in bobina vengono invece immessi attraverso un sistema di svolgimento (traino o svolgitore di bobine).

La linea di riciclo plastica Compac è disponibile in più modelli a seconda delle quantità di materiale plastico rigenerato da produrre.

DENOMINAZIONE LINEA POTENZA UTILIZZATA (KWh/Kg) CAPACITA’ PRODUTTIVA (Kg/h)*
GM50 0,25 ÷ 0,30 50-150
GM65 0,25 ÷ 0,30 150-260
GM90 0,25 ÷ 0,30 250-420
GM105 0,25 ÷ 0,30 400-680
GM125 0,25 ÷ 0,30 600-950
GM160 0,25 ÷ 0,30 900-1400
GM180 0,25 ÷ 0,30 1500-2000
GM210 0,25 ÷ 0,30 2000 – 2800

* Le produzioni sono riferite a LDPE e possono cambiare in base alla densità del materiale plastico, al livello di inquinamento e alla percentuale di stampa e umidità.